Un ritorno a Fjällbacka: “La strega”, di Camilla Läckberg.

Ritornano, tre anni dopo Il domatore di leoni (arrivato in Italia nel 2016), Patrik Hedström ed Erica Falck. “La strega” (Häxan) è il titolo del decimo volume della serie ambientata a Fjällbacka. Il nuovo libro di Camilla Läckberg esce due mesi dopo l’edizione svedese (è stato pubblicato in aprile), con una traduzione a più mani.
Marsilio, 22 giugno 2017, pp. 688, 19.90 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35486250-la-strega

35486250

Cover svedese:

34068938

Prime recensioni:
https://www.sydsvenskan.se/2017-04-05/lackberg-tillbaka–nagot-tjockare
http://www.aftonbladet.se/nyheter/kolumnister/a/voaPl/lackberg-och-haxan-jinder
http://www.expressen.se/noje/camilla-lackbergs-stora-kandisfest–mitt-i-oron/
http://www.bonnierforlagen.se/nyhetsrum/2017/01/30/nu-slapps-camilla-lackbergs-tionde-deckare/

Atlante leggendario delle strade d’Islanda

In questo caldo inizio d’estate qualcosa di rinfrescante in libreria: L’ “Atlante leggendario delle strade d’Islanda” (Þjóðsögur við þjóðveginn, ovvero Leggende della strada, 2000), curato da Jón R. Hjálmarsson.
Seguendo la Statale N. 1, che gira intorno all’isola, Hjálmarsson, fra soste e deviazioni, raccoglie i racconti tradizionali delle varie zone, fra elfi, spettri, troll, mostri…
Iperborea, giugno 2017, pp.231, 16 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35297742-atlante-leggendario-delle-strade-d-islanda

35297742

cover islandese:

thjodsogurvidthjodveginn

Recensioni:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2017/06/04/mappe-e-miti-per-viaggiare-in-islanda56.html
http://icelandreview.com/stuff/reviews/2008/12/15/discover-many-layers-iceland-travellers-guide-icelandic-folktales-jon-r
http://www.islandsbloggen.com/2013/12/recension-jon-r-hjalmarsson-travellers.html

“L’arte della fuga”, di Fredrik Sjöberg

Dopo “L’arte di collezionare mosche” ed “Il re dell’uvetta” torna, con un testo del 2006, l’entomologo svedese Fredrik Sjöberg. Un viaggio americano sulle tracce dell’artista Gunnar Widforss (1879-1934), il pittore dei parchi nazionali americani.
L’arte della fuga” (Flyktkonsten).
Iperborea, giugno 2017, pp.191, 16 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35075784-l-arte-della-fuga

35075784

Cover svedese:

18459337

Recensione:
http://www.kristianstadsbladet.se/kultur/sjoberg-fredrik-flyktkonsten/

Sjöberg sarà a Venezia il 7 giugno a Palazzo Grassi:
http://www.palazzograssi.it/it/eventi/tutti/festival-i-boreali/

Ruben Östlund vincitore al Festival di Cannes con “The Square” (Rutan)

La Palme d’Or del Festival di Cannes 2017 è andata al film “The Square” (Rutan) del regista svedese Ruben Östlund, dramma satirico sul mondo dell’arte contemporanea.

https://sv.wikipedia.org/wiki/Ruben_%C3%96stlund_(regiss%C3%B6r)

http://www.plattformproduktion.se/the-square/

thesquare

https://variety.com/2017/film/global/qa-force-majeure-director-ruben-ostlund-on-the-square-1201978527/
http://www.vulture.com/2017/05/cannes-the-square-is-a-fantastically-uncomfortable-farce.html
https://www.theguardian.com/film/2017/may/19/the-square-review-ruben-ostlund-elisabeth-moss-cannes-2017
https://www.vanityfair.it/show/cinema/2017/05/21/cannes-square-una-provocazione-svedese
https://www.svd.se/guldpalmen-till-ostlund
https://www.svt.se/kultur/film/guldpalmen-delas-ut-ikvall-i-cannes
http://www.aftonbladet.se/nojesbladet/film/a/jWjoq/ruben-ostlunds-nya-film-fylld-av-minnesvarda-scener

“Britt-Marie è stata qui”, di Fredrik Backman

Torna nelle librerie italiane Fredrik Backman. Lo scrittore svedese, dopo “L’uomo che metteva in ordine il mondo” e “Mia nonna saluta e chiede scusa” è di nuovo fra noi con un romanzo del 2014: “Britt-Marie è stata qui” (Britt-Marie var här). Dopo Ove ed Elsa conosceremo Britt-Marie, una casalinga che trasformerà completamente la sua vita.
Mondadori, maggio 2017, pp. 336, 19 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35183053-britt-marie-stata-qui

35183053

Cover svedese:

22396141

Recensioni:

http://www.litteraturmagazinet.se/fredrik-backman/britt-marie-var-har/recension/emma-kreu
https://boktanken.blogspot.nl/2016/03/britt-marie-var-har.html
http://www.lastampa.it/2017/05/27/cultura/tuttolibri/recensione/la-nuova-vita-della-sessantenne-tradita-trascorre-tra-civetterie-e-qualche-sbronza-JxzTfKfbjiVrYzyhr1skYN/premium.html

“Il libro del mare”, di Morten A.Strøksnes

Vincitore nel 2015, per la categoria non fiction, del più importante premio per la letteratura norvegese, il Brageprisen, (http://brageprisen.no/vinnerne-av-brageprisen-2015/) arriva in Italia “Il libro del mare” (Havboka), di Morten A. Strøksnes.
Sulle tracce di Melville ed Hemingway, alla ricerca del grande squalo della Groenlandia. Fra biologia marina, filosofia, mitologia; con un ritratto del settentrione della Norvegia. Un libro speciale.
Iperborea, maggio 2017, pp. 352, 17.50 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35075765-il-libro-del-mare

35075765

Cover norvegese:

27394320

Recensioni:
http://www.aftenposten.no/kultur/Morten-Stroksnes-Stor-skrivekunst-pa-apent-hav-21889b.html
http://www.vg.no/rampelys/bok/bokanmeldelser/bokanmeldelse-morten-stroeksnes-havboka/a/23569106/
https://www.nrk.no/kultur/bok/anmeldelse-av-_havboka_-av-morten-stroksnes-1.12633331

http://www.lastampa.it/2017/05/13/cultura/tuttolibri/articolo/com-bello-andare-a-caccia-degli-squali-groenlandesi-4y5dGtTGAbKz0MfmCc712K/pagina.html
http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/negli-abissi-dei-fiordi-do-caccia-squalo-nostro-lato-oscuro-1399057.html

“Romanzo 11, libro 18”, di Dag Solstad.

In libreria “Romanzo 11, libro 18“, del norvegese Dag Solstad. Romanzo esistenziale su alienazione ed apatia, una delle opere migliori di Solstad, uscita in Norvegia nel 1992.
Iperborea, maggio 2017, pp.189, 16.50 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35122370-romanzo-11-libro-18

35122370

15s

Recensioni:

http://www.aftenposten.no/meninger/kronikk/Der-Solstad-krysser-Ibsen-240667b.html
https://www.duo.uio.no/handle/10852/25916
http://www.oktober.no/nor/Boeker/Pocket/Pocket-skjoennlitteratur/Ellevte-roman-bok-atten

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2017/05/07/leterna-illusione55.html