Le copertine dei polizieschi svedesi

Lo studioso Karl Berglund ha pubblicato un nuovo libro che analizza 150 copertine di gialli svedesi. “Mordförpackningar” si occupa del boom delle crime stories svedesi e di come è stato rappresentato dalle copertine. Le cover, dice Berglund, sono diventate sempre più importanti e gli editori investono di più sulla loro realizzazione. Liza Marklund è la scrittice che per prima ha osato rompere le convenzioni, con la cover gialla di “Sprängaren” (Delitto a Stoccolma).

http://www.svt.se/kultur/bok/blodstank-och-frystejp-sa-paketeras-det-svenska-deckarundret

587070

mordforpackningar-omslag-titlar-och-kringmaterial-till-svenska-pocketdeckare-1998-2011

http://www.adlibris.com/se/bok/mordforpackningar-omslag-titlar-och-kringmaterial-till-svenska-pocketdeckare-1998-2011-9789198281910

Annunci