“La città degli orsi” (Björnstad) di Fredrik Backman

Sono numerosi gli arrivi in libreria di autori nordici. Cerchiamo di presentarli (quasi) tutti.
Iniziamo da La città degli orsi (Björnstad, 2016) di Fredrik Backman (l’autore di testi come L’uomo che metteva in ordine il mondo, Mia nonna saluta e chiede scusa, Britt-Marie è stata qui; l’uomo che da camionista ad Helsingborg si è trasformato in scrittore di rilevanza mondiale).
Il sesto libro di Backman è un volume con minore presenza di spunti “leggeri” rispetto ai precedenti, con aspetti dark ed un un maggior numero di personaggi da seguire. Björnstad, la Città degli Orsi, piccola e sperduta in qualche punto del nord della Svezia, in mezzo ai boschi, un luogo per cui l’Hockey è tutto. Il testo lavora sull’importanza dello sport nelle relazioni umane di una piccola comunità. Per la critica svedese è un romanzo sulle famiglie, l’amicizia, la lealtà, le disuguaglianze, la vulnerabilità femminile, la genitorialità. Ed anche un romanzo sulle classi, sull’essere un adolescente, diventare adulti, invecchiare. Tristezza, amore e grandi segreti.
Il seguito (Vi mot er ) è già stato pubblicato in Svezia.
Mondadori, giugno 2018, pp. 450, 20 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/40664764-la-citt-degli-orsi

40664764

Cover svedese:

9789137151533

Recensioni ed articoli:
http://www.gp.se/kultur/backmans-nya-romanserie-en-bladv%C3%A4ndare-1.3891095
https://www.jp.se/article/backmans-nya-bok-har-for-stort-hjarta/
https://justnujusthar.com/2016/09/21/recension-bjornstad-av-fredrik-backman/
http://www.boktugg.se/2017/02/03/fredrik-backmans-bjornstad-blir-tv-serie/

Annunci