“Il cacciatore di orfani”, di Yrsa Sigurðardóttir (tradotto, purtroppo, dall’inglese).

In libreria “Il cacciatore di orfani” (DNA) di Yrsa Sigurðardóttir, edito da Mondadori. Avremmo voluto parlarne ma l’entusiasmo si è affievolito nello scoprire che Mondadori non ha tradotto il testo direttamente dall’islandese. Stefano Massaron ha utilizzato per la traduzione la versione inglese di Victoria Cribb.
Cribbio!, viene da dire, sono cose che nel 2018 non si fanno!
Peccato. Ci procureremo la versione inglese (The Legacy).

https://www.goodreads.com/book/show/37884959-il-cacciatore-di-orfani

37884959

Annunci

“Hotel Silence” (Ör), di Auður Ava Ólafsdóttir

E’ in libreria Hotel Silence (Ör,ovvero La Freccia), di Auður Ava Ólafsdóttir, eletto Libro dell’anno dai librai islandesi nel 2017.
E’ il racconto delle sorprendenti avventure alla scopertà di sè e di una nuova ragione di vita, compiuto da un uomo di mezza età. Un’opera intensa.

https://www.goodreads.com/book/show/36911653-hotel-silence

36911653

Cover islandese:

c396r-1200x1812

Articoli e recensioni:
http://icelandreview.com/news/2017/02/09/icelandic-literary-awards-presented
http://www.ruv.is/frett/or-audur-ava-olafsdottir
http://thrillernord.it/hotel-silence/
https://www.publishersweekly.com/978-0-8021-2750-1
https://themrsliterary.com/2017/09/12/arc-book-review-hotel-silence-by-auour-ava-olafsdottir/

“Il silenzio dell’altopiano”, di Steinar Bragi

Odio, brama di conquista, avidità, elementi soprannaturali… Li trovate ne “Il silenzio dell’altopiano” (Hálendið), romanzo del 2011 dell’islandese Steinar Bragi, apprezzato in patria e successivamente tradotto od in traduzione in molti paesi.
Approda ora in Italia grazie a Marsilio.
Ottobre 2017, pp. 282, 18 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/36364914-il-silenzio-dell-altopiano

36364914

Cover islandese:

13400665

Recensioni in Islanda:
http://www.visir.is/g/2011711129999
http://www.mbl.is/greinasafn/grein/1404623/
http://www.dv.is/menning/2011/11/26/hrunid-halendinu/
http://hrunid.hi.is/skaldskapur/halendid/

In Italia:

http://thrillernord.it/il-silenzio-dellaltopiano/

“Il commesso viaggiatore” di Arnaldur Indriðason

In libreria “Il commesso viaggiatore” di Arnaldur Indriðason. Ambientato nell’Islanda del 1941, occupata dagli alleati e “desiderata” dai nazisti alla ricerca dei discendenti dei vichinghi. Un commesso viaggiatore viene trovato morto, ucciso da un proiettile americano…
Guanda, luglio 2017, pp.330, 18 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35626637-il-commesso-viaggiatore

35626637

Cover islandese:

27418709

Recensioni:
http://herdubreid.is/thyska-husid-arnaldur-indridason/
http://www.polardesglaces.com/blog/lectures-amours-et-humeurs/dans-l-ombre-ska-husi-d-arnaldur-indri-ason.html
http://sirkustjaldid.is/retro-reykjavik-datar-og-draesur-i-thyska-husinu-eftir-arnald-indridason/
http://www.dv.is/menning/2015/11/21/hvernig-fer-madurinn-ad-thessu/

Atlante leggendario delle strade d’Islanda

In questo caldo inizio d’estate qualcosa di rinfrescante in libreria: L’ “Atlante leggendario delle strade d’Islanda” (Þjóðsögur við þjóðveginn, ovvero Leggende della strada, 2000), curato da Jón R. Hjálmarsson.
Seguendo la Statale N. 1, che gira intorno all’isola, Hjálmarsson, fra soste e deviazioni, raccoglie i racconti tradizionali delle varie zone, fra elfi, spettri, troll, mostri…
Iperborea, giugno 2017, pp.231, 16 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/35297742-atlante-leggendario-delle-strade-d-islanda

35297742

cover islandese:

thjodsogurvidthjodveginn

Recensioni:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2017/06/04/mappe-e-miti-per-viaggiare-in-islanda56.html
http://icelandreview.com/stuff/reviews/2008/12/15/discover-many-layers-iceland-travellers-guide-icelandic-folktales-jon-r
http://www.islandsbloggen.com/2013/12/recension-jon-r-hjalmarsson-travellers.html

“L’ angelo di neve” di Ragnar Jónasson. Inizia Dark Iceland.

Islanda in nero da domani in libreria: “L’ angelo di neve” (Snjóblinda) di Ragnar Jónasson. E’ il primo (in realtà il secondo, almeno in Islanda) volume della serie Dark Iceland, un successo internazionale.
Ragnar Jónasson (1976) vive a Reykjavík, avvocato e giornalista, insegna diritto d’autore all’università ed è un noto traduttore dall’inglese.
La serie Dark Iceland è ambientata nella piccola cittadina di Siglufjörður, “la città più a nord dell’Islanda”.
http://www.siglfirdingur.is/
Marsilio, gennaio 2017, 289 pp, 18 euro.

https://www.goodreads.com/book/show/33839839-l-angelo-di-neve

33839839

Cover islandese

9826370

http://www.ragnarjonasson.com/

http://www.mbl.is/folk/frettir/2015/06/21/lofar_snjoblindu_ragnars_jonassonar/
http://www.siglfirdingur.is/snjoblinda-seld-til-threttan-landa/
http://www.frettatiminn.is/snjoblinda-ragnars-vinsael-uti-heimi/

http://crimebythebook.com/nordic-noir-interviews/2016/5/30/ragnar-jonasson-author-of-the-dark-iceland-series
http://www.independent.co.uk/arts-entertainment/books/reviews/snowblind-by-ragnar-jonasson-translated-by-quentin-bates-book-review-10328724.html

Recensioni italiane:

http://www.repubblica.it/cultura/2017/01/23/news/ragnar_jo_nasson_storie_di_delitti_e_di_misteri_nell_islanda_buia_e_profonda_-156689386/

http://www.nuovepagine.it/2017/01/langelo-di-neve-ragnar-jonasson/

“Il pastore d’Islanda”, di Gunnar Gunnarsson

In libreria da oggi “Il pastore d’Islanda“, di Gunnar Gunnarsson. Un classico della letteratura nordica che viene pubblicato per la prima volta in Italia. Gunnarsson, nato da famiglia povera, completò gli studi in Danimarca. Tutte le sue opere sono state scritte in danese e solo successivamente tradotte in islandese dall’autore. Il volume comprende una postfazione di Jón Kalman Stefánsson.
Iperborea, novembre 2016, 140 pp., 15 euro. Traduzione dal danese di Maria Valeria D’Avino.

https://www.goodreads.com/book/show/32735731-il-pastore-d-islanda

32735731

La copertina islandese del 1939:

31447

Un articolo sul libro nel sito del Centro islandese di cultura e storia:

http://www.skriduklaustur.is/index.php/en/author/works/63-adventa